martedì 14 marzo 2006

Quote rosa - Berlusconi

Inciso
Le donne sono considerate una quota, e chiamata pure "rosa"...

Alla domanda del giornalista - sulla presenza delle donne in Parlamento e nel Governo - Berlusconi si è trovato in imbarazzo, non sapeva che cosa dire! Ma si è tirato fuori dall'impaccio con la stessa musica sentita in altre occasioni. In questo caso ha aggiunto un pizzico di misoginìa: "purtroppo non si trovano donne che abbiano sia una preparazione adatta per fare politica sia la possibilità di allontanarsi per cinque giorni alla settimana dalla propria famiglia, figli e marito!"
Insomma, per Berlusconi è inconcepibile che le donne siano anche altro dalla famiglia, altro dalle semplici segretariette, dalle veline e stupide gnocche varie, da quelle donne di cui lui - evidentemente - si è sempre circondato!

(durante il confronto Berlusconi-Prodi, Rai 1)

Nessun commento:

Posta un commento