lunedì 22 giugno 2009

Le censure in Italia sull'informazione



--

Dulcis in fundo...

L'analisi dell'intervista finale è la giusta chiave di lettura del fenomeno Berlusconi, e il punto di vista non è italiano, non è fazioso e non è comunista. E' l'occhio distaccato e obiettivo del mondo, che vergogna!

Nessun commento:

Posta un commento